Cos’è lo Shiatsu

Cos’è lo Shiatsu

Il termine Shiatsu deriva da 指圧 shi = dito e atsu = pressione. E’ una tecnica di riequilibrio energetico del corpo sviluppatasi in Giappone a partire dal VI secolo con la diffusione dei principi della Medicina Tradizionale Cinese ad opera dei monaci Buddisti.

Lo Shiatsu nasce dalla fusione di diverse pratiche manuali come l’An-ma, lo An-fa e la Tui-na ed assume la sua indipendenza dalle altre tecniche manuali a partire dagli inizi del 1900, quando viene coniato per la prima volta questo termine.

Negli anni ’60 il ministero della salute Giapponese lo riconosce come disciplina e lo definisce con queste parole:

“Lo Shiatsu consiste nell’usare solo le mani (trattamento a “mani vuote”), ovvero il pollice ed il palmo dell’operatore, applicando una pressione su una determinata area del corpo per mantenere e/o migliorare la salute del ricevente, contribuendo contemporaneamente a contrastare le situazioni in cui non è ancora stato raggiunto uno stato patologico”

Shiatsu

Lo Shiatsu utilizza quindi lo strumento più semplice e più utilizzato dall’uomo, la mano, esercitando la
pressione in determinate aree e percorsi specifici (detti anche meridiani). Lo scopo è quello di favorire e/o ripristinare il movimento del Ki (o Qi), l’energia vitale della persona, riequilibrando così i sistemi di comunicazione energetica del corpo e favorendo un migliore benessere psicofisico.

L’operatore Shiatsu può anche utilizzare tecniche di allungamento e di aggiustamento posturale in base alle necessità del ricevente.

I Benefici

Lo Shiatsu stimola le naturali capacità di rigenerazione dell’uomo, rilassando il corpo e favorendo un riequilibrio e una distensione dell’intera persona. Agendo attraverso il sistema nervoso parasimpatico il trattamento Shiatsu raggiunge la parte più profonda del nostro essere. In generale può rappresentare un valido sostegno per migliorare la qualità della vita, per avere un miglioramento nei movimenti, una minore rigidità muscolare,  maggiore elasticità (fisica e mentale), un miglioramento del funzionamento del sistema immunitario e digestivo, maggiore energia e vitalità, aumento della creatività, ma soprattutto una riduzione dello stress. Lo Shiatsu non è da intendersi come sostitutivo alla terapia medica ma può essere un valido supporto nei momenti di difficoltà.

Il Trattamento

Il trattamento Shiatsu dura solitamente 50-60 minuti, viene eseguito a terra su un materasso di cotone detto “futon” ed è sviluppato secondo le necessità manifestate dal corpo del ricevente.

Si resta comodamente vestiti, con abiti leggeri, meglio se in materiale naturale (cotone, lana, lino).

 

Vuoi provare?

Richiedi un Trattamento